Daniele Santuliana, 33 anni e una passione a tutto tondo per la comunicazione. Vivo in Trentino, in questo momento nella splendida città di Arco. Come definirei la mia formazione? Beh, molto molto tradizionale: maturità classica, laurea in scienze storiche, specializzazione in storia contemporanea. Dovevo finire a fare il professore? Forse. Non sarebbe stata una brutta prospettiva. Invece eccomi qui ad occuparmi di comunicazione. Perché? Perché mi piace conoscere, approfondire, capire. E trovare il modo giusto per raccontare le cose.

Per questo durante l'università sono stato per un anno e mezzo volontario del servizio civile (prima nazionale e poi provinciale) nella redazione di una storica casa editrice di Trento. Alle Edizioni UCT - Uomo Città Territorio - ho potuto fare una delle cose che più mi piace: informarmi, leggere, parlare con le persone, andare a verificare i fatti. E poi scrivere, scrivere e scrivere. Una, due, cento volte, finché quello che leggo sul foglio (o sul display dell'iPad) non racconta esattamente quello che avevo in mente.

Per imparare a scrivere però c'è un solo modo: farlo. Ecco allora che sono sono arrivati Qui Trento e Servizio Civile Magazine: nuovi argomenti, nuovi team con cui lavorare, nuovi contesti e nuovi scenari. Perché in fondo nel mondo ci sono davvero un sacco di cose da scoprire e da raccontare. Il modo migliore per farlo? Senz'altro internet e le nuove tecnologie: miliardi di persone che ogni giorno annullano le distanze comunicando sotto forma di byte.

Ecco perché nel 2013 ho colto al volto l'occasione di approfondire la mia conoscenza con la rete. In che modo? Con un Master in Web Marketing. 1.000 ore fra lezioni, esercitazioni, laboratori e stage che mi hanno permesso di entrare con uno sguardo diverso, più professionale, nel mondo della comunicazione online: modelli organizzativi e cultura d'impresa, marketing per l'impresa, web writing, web design, gestione dei contenuti e ottimizzazione dei siti, strategie e tecniche di social media marketing, e-mail marketing, web analitycs, marketing e motori di ricerca, google AdWords e project work.

Quello della comunicazione sul web è un settore sconfinato, e per giunta in costante trasformazione. Possedere gli strumenti per muoversi con dimestichezza in questo universo è fondamentale.

E il percorso di formazione e lavoro prosegue ancora. Terminato il master, il riconoscimento più bello: l'assunzione come copywriter a GRAFFITI, una delle più importanti communication agency in provincia di Trento. Cosa facciamo a GRAFFITI? Trasformiamo le risposte ai problemi in soluzioni d'eccellenza. Lo facevamo vent'anni fa e continuiamo a farlo ora.

Ma non finisce qui. Non rinuncio a scrivere cose più... giornalistiche. Per questo continuo a collaborare con la rivista UCT e con il portale Under Trenta. Se tutto va bene di qui a qualche mese potrò mettere nel portafoglio il tesserino da pubblicista. Fate il tifo per me ;)